SKILL TEST. Cooking Team building

120,00 + IVA

SKILL TEST: Viene condiviso un menù con antipasto, primo, secondo e dolce ad ogni portata verranno accoppiate delle ricette, nelle ricette saranno indicate le procedure esecutive con operazioni da compiere per la realizzazione del piatto. I partecipanti sceglieranno, secondo le proprie abilità le operazioni da svolgere all’interno del ruolo prescelto: lavaggio, pulizia, taglio degli ingredienti, grammatura, preparazione dei semi lavorati, cottura in pentola, padella, forno, impiattamento, servizio a tavola, pulizia finale.

OBBIETTIVI: dare valore all’individuo, favorire la socializzazione tra i partecipanti, far emergere le attitudini e delle abilità personali; Il rispetto dei ruoli e delle funzioni anche senso gerarchico; incentivare la coesione sociale e di gruppo; sviluppare serenità delle relazioni e rispetto reciproco anche nelle discordanze e nei conflitti.

PREMIO: Ci sarà una giuria ed un vincitore con un piccolo premio, ma nessun perdente, tutti mangeranno allo stesso tavolo condividendo le pietanze preparate.

NOTE DI ACQUISTO: Prezzo a persona. Minimo 6 persone. Durata del corso 4h circa.

Descrizione

Cooking Team building della Scuola NOSCO, Antico Convento dei Cappuccini

L’attività di Cooking Team building della scuola NOSCO dell’Antico Convento dei Cappuccini sono   esperienze formative ed emozionali per gruppi aziendali finalizzati per rafforzare la collaborazione, stima e fiducia delle persone.

Il significato intrinseco e letterale è la costruzione di una squadra per perseguire obbiettivi comuni attraverso il senso dell’appartenenza. In pratica, attraverso azioni, esercizi, giochi che si svolgono fuori dall’ambito lavorativo si cerca di creare relazioni umani e sociali, sane e vantaggiose per la mission aziendale.

Nel nostro caso specifico alla NOSCO, grazie alla similitudine con le brigate di cucina e grazie alla preparazione del cibo ed al suo consumo di per sé socializzante, l’attività di “team building” è particolarmente favorita.

Alla base di una brigata di cucina c’è la condivisione delle responsabilità, il che porta con sé anche l’assenza di una leadership forte a favore di una leadership collaborativa, il lavoro è percepito come collettivo.

Questo non elude ad una gerarchia, che di solido in cucina è molto rigida, ma mira all’interdipendenza della brigata, termine non a caso di derivazione militare, dove ruoli e funzioni sono ben delineati.

Percepire l’interdipendenza all’interno di un gruppo ne rafforza i principi: discutere di un problema e definire compiti e ruoli da assegnare ai singoli membri consentono di attivare processi di problem solving comune.

Un team per essere vincente deve aver interiorizzato lo spirito di collaborazione, avere una comunicazione aperta e riconoscere il proprio lavoro come parte di uno scopo comune che ottimizza anche quello degli altri.

Per ottenere i migliori risultati da un team è, infatti, essenziale: rafforzare la coesione tra i suoi componenti, motivando e coinvolgendo ogni individuo al raggiungimento degli obiettivi di gruppo.

Il singolo mette le proprie competenze al servizio degli altri, aumentando la fiducia reciproca. Questo permette di individuare le dinamiche di gruppo che ne ostacolano spesso il rendimento

Lo scopo che sono alla base delle nostre proposte di Cooking Team building alla NOSCO all’interno dell’Antico Convento dei Cappuccini è dunque:

  • favorire la socializzazione tra i partecipanti;
  • sviluppare una comunicazione interna efficace;
  • identificare ruoli e responsabilità;
  • favorire un buon clima aziendale;
  • rafforzare i legami di fiducia;
  • rafforzare la capacità di problem solving;
  • potenziare il raggiungimento degli obiettivi aziendali;
  • rafforzare il senso di appartenenza;
  • La coesione personale e sociale;
  • La serenità delle relazioni e rispetto reciproco anche nelle discordanze;
  • Il rispetto dei ruoli e delle funzioni anche senso gerarchico;

Tutto questo lo facciamo tramite il gioco ed il divertimento in un clima di serenità e collaborazione attraverso la preparazione di una tavola comune dove il cibo è al centro, simbolo di identità culturale e aggregazione sociale e aziendale.

Avrai a disposizione una vera postazione di cucina, uguale in tutto e per tutto a quelle dei grandi ristoranti, con il banco di lavoro, i fornelli, strumenti, ingredienti e stoviglie per realizzare le ricette e impiattarle nel migliore dei modi. Coordinati da uno Chef di cucina professionale il gruppo avrà, secondo il modello dell’esercizio selezionato, dei compiti finalizzati al raggiungimento di obbiettivi per la preparazione di un pasto completo per tutti i partecipanti.

Gioia ed emotività sono le sensazioni che l’Antico Convento dei Cappuccini, custodito all’interno dei meravigliosi giardini Iblei nello straboccante barocco siciliano di Ibla Antica vi lascerà nel ricordo. Un regalo che vi porterete nei pensieri e nei racconti che farete dell’esperienza fatta nel silenzio meditativo di un antico monastero dove tutto è pace.

L’attribuzione dei ruoli può cambiare durante l’esercizio secondo questo schema:

Chef: Chef de cuisine; Sous Chef; Assistant Chef

Responsabili di linea: Chef gardemanger; Chef saucier; Chef entremétier; Chef patissier; Commis de cuisine.

Aiutanti: plongeur e marmiton

Brigata in sala: Capo cameriere, sommelier, Chef de rang, cameriere

CONTATTACI

Hai bisogno di ulteriori informazioni sui Corsi? Compila il form sottostante.

INVIA